Caro Lettore

ci siamo, sono emozionato come il giorno in cui mia mamma mi accompagnò a scuola per la prima volta.

La cartella preparata la sera prima, con astuccio e quaderni, mi faceva sentire dannatamente proiettato nel mondo degli adulti e delle responsabilità.

E in questo momento storico, avverto la responsabilità di aiutare gli imprenditori italiani ad acquisire la giusta consapevolezza su cosa sia la Digitalizzazione. Sento il bisogno di portare a maturazione il mio ruolo di divulgatore digitale.

Per questo ho deciso di consegnare tra le tue mani la prima rivista nazionale sulla Digitalizzazione a Norma dei Processi Aziendali.

Ho sempre avuto questo sogno ed ora è realtà.

Non pensare nemmeno per un attimo, quindi, che questa sia una maxi brochure delle mie aziende. Perché da queste pagine di carta, avrai solo informazioni su come eliminare il cartaceo e per quanto la cosa possa sembrare un controsenso, chissà; potrebbe essere l’ultimo materiale di carta che porterò nel tuo ufficio.

Perché Paperless può rappresentare una lettura utile per Te?

è semplice.

Oggi ti senti circondato da mille contraddizioni e non ti accorgi della materia prima che sta prendendo forma nei business di tutti noi:

il dato informatico.

Solo le aziende che possono permettersi investimenti milionari in ricerche e analisi dei trend di mercato se ne sono accorte.

E questa rivista ha proprio lo scopo di insegnare come deve essere gestito, in modo sicuro, efficiente ed efficace, il nostro patrimonio aziendale fatto da una miriade di dati informatici.

Che solidità legale hanno i miei documenti mentre passano dalla forma cartacea a quella digitale? Come garantire l’integrità, l’immodificabilità e la piena opponibilità a terzi di tutti gli atti e contratti che prima erano timbrati e firmati con l’inchiostro e che via via si trasformano in file e dati?

Come posso utilizzare la temuta (e odiata) scadenza della Fattura Elettronica per indirizzare la mia impresa verso una corretta digitalizzazione, senza dipendere dai software e dai maledetti file xml?

Sono informazioni che NON possono restare appannaggio di quei pochi eletti in grado di investire migliaia di euro in consulenze specialistiche e analisi, perché sarebbe un colpo mortale per l’economia del mio amato paese.

Allora ho deciso di radunare le migliori firme nazionali, amici e professionisti, per dare vita a questa mia ennesima sfida rivoluzionaria.

Rendere democraticamente accessibile a tutti le indicazioni più occulte e nascoste dell’era della digitalizzazione e della dematerializzazione.

Finalmente una rivista che aiuta l’imprenditore a capire come diavolo orientare i propri investimenti, quali sono le normative e come si sta sviluppando la giurisprudenza attraverso le prime storiche sentenze legate a queste materie.

Un concentrato di contributi periodici e unici, lontani dal mondo astratto e accademico delle altre riviste.

Puoi mettere da parte ansie e preoccupazioni.

Il magazine che hai tra le mani ti permetterà di raggiungere una consapevolezza, una tranquillità che mai prima d’ora avevi provato.

Perché solo in questo modo eviterai gli opportunisti e gli speculatori che, anno dopo anno, cercano di spolpare i tuoi utili, creando attorno a te una sorta di sistema tributario parallelo e nascosto, a causa del quale anche la produzione dei tuoi preziosissimi dati informatici si trasforma in una tassa da pagare.

 

Nicola Savino, CEO Savino Solution

Commenti